---

Masseria Riccardi. Una bella storia di comunicazione

---

 “Masseria Riccardi” Una storia di famiglia

L’apertura di un nuovo caseificio è una operazione di una certa complessità, tanto più se si considera una certa saturazione del mercato e, di contro, la necessità di ben ponderare sia l’investimento che la quantità di prodotto collocabile. Mettendo per un attimo da parte ogni considerazione di tipo economico e logistico, abbiamo evidenziato al cliente come fosse necessario, sin da subito, pensare a un prodotto con caratteristiche e “confezionamento” tali da marcare immediatamente la differenza con i prodotti concorrenti. Alla luce di queste semplici considerazioni, abbiamo lavorato a un progetto di “brand”, partendo dal naming, tutto focalizzato su valori chiave quali:

-   altissima qualità

-  produzione e commercializzazione “a centimetro zero” (il laboratorio artigianale è adiacente alla sala mungitura, così permettendo la lavorazione del latte crudo appena munto, garanzia di freschezza, igiene, salubrità e sostenibilità ambientale del prodotto)

-  dato “esperienziale” della produzione in masseria.

A corollario di questa impostazione abbiamo lavorato alla strategia di costruzione di una immagine e di una serie di attività/servizi particolarmente distintivi di questi valori. La scelta del nome e del pay off, che hanno determinato a cascata la definizione di tutti gli altri strumenti di comunicazione e strategie, è ricaduta su  quella che più di tutte rispondeva all’esigenza di trasmettere al pubblico il proprio Valore, la Ragione per cui scegliere proprio quel prodotto: una tradizione che viene da lontano e che garantisce una sapienza e un’attenzione vera. Dunque un brand solido, sano e genuino che non ha bisogno di essere capito, tradotto, ma è immediato e diretto. Una scelta apparentemente ordinaria che si giustifica con una narrazione, quella familiare, reale e che quindi non ha bisogno di artifici per attrarre. La definizione del logo, attraverso l'individuazione di un pantone inusuale e di segni grafici morbidi ed eleganti, ha tradotto visivamente  una scelta nominale lineare in grado di resistere nel tempo. L'immagine coordinata ha poi marchiato shopper, cestini sagomati, tovaglie e tanti altri "ambasciatori di brand" della Masseria Riccardi.